Muratura portante in zona sismica

Le strutture in muratura portante garantiscono la massima affidabilità anche in zona sismica. Norme tecniche per le costruzioni in zona sismica di cui al D. Costruzioni in muratura ( zona sismica ). MURATURA ARMATA IN ZONA SISMICA. Edifici in muratura in zona sismica. La muratura portante sarà in laterizio monostrato alleggerito in pasta con un .

Cosa prevede la normativa per le costruzioni in zona sismica. Per le strutture in muratura portante si devono osservare le seguenti . Primi in Italia ad offrire blocchi portanti in laterizio con prestazioni da. Antiche regole di costruzione in zona non sismica.

Blocchi impiegabili per muratura portante in Zona sismica 4. Lecablocco hanno dimostrato un ottimo comportamento nelle zone colpite da terremoti. Evolater portante ZS porizzato – 20x25x19. In zona sismica non si possono impiegare elementi artificiali semipieni . Presenza di murature portanti insistenti in falso su solai pag.

A cura di: Marco Boscolo Bielo. Muratura in laterizio portante non armato in zona sismica. Quaderni di Legislazione Tecnica n. SLU), riferite ad una specifica zona sismica , per una categoria di.

Blocchi leggeri impiegati nella realizzazione di murature di tamponamento, anche in zona sismica , senza alcuna funzione portante. Apertura vani in pareti portanti in zona sismica. Consolidamento strutture in muratura. Interventi locali su edifici in muratura.

Guida pratica alla realizzazione di . Realizzazione di impalcati portanti in tempi ridotti,. La soluzione portante YTONG conforme. Poroton – il termolaterizio Portante in tutte le Zone Sismiche.

Blocchi per muratura portante in zona sismica , ad efficienza termica ed acustica migliorata, nel rispetto . Murature armate in zona sismica , Wienerberger lancia il Porotherm BIO.